Toyota Yaris Hybrid 2018 | Opinioni e Scheda tecnica

Verso il futuro con la Yaris Hybrid

Un nome, una garanzia. Potrai avere qualsiasi dilemma durante la tua vita, l’unica certezza sarà la tua Yaris Hybrid. Se si chiede ai possessori di una Toyota un aggettivo per descrivere il marchio, senza esitazione la risposta sarà: “Affidabilità”. Ma cosa rende la Toyota Yaris uno dei veicoli con più clienti soddisfatti è ancora un mistero da scoprire. Per capirlo, dobbiamo partire dall’inizio… 

La prima serie di Toyota Yaris venne commercializzata nel lontano 1999 con un motore a benzina 1.0l da 68cv, negli anni successivi si aggiunse un altro motore a benzina 1.3l da 86cv e un motore diesel 1.4l d4d da 75cv.

Foto in cui ci sono diverse serie di Toyota YarisLa seconda serie venne introdotta nel 2004, nuovi optional, nuovo design e nuovo sistema di sospensione. Si aggiornarono anche le motorizzazioni con un motore benzina 1.0l da 69cv (3 cilindri), un 1.3l da 87cv e un diesel 1.4 da 90cv. Nel 2008 il motore 1.3 aumentò di potenza, arrivando a 99cv.

La terza serie venne presentata nel 2011 in occasione del Salone di Francoforte, le motorizzazioni rimasero le stesse ma il “look” e gli accessori cambiarono completamente.  Solamente un anno dopo il debutto della nuova serie, ci fu la svolta in casa Toyota con il debutto della prima Yaris Hybrid equipaggiata con un motore benzina 1.5l a ciclo Atkinson e un motore elettrico in grado di far percorrere brevi spostamenti in modalità completamente elettrica.

Nel luglio 2014, la Toyota Yaris subisce un “restyling”, mantenendo lo stesso peso ma cambiando in dimensioni ed estetica. Nell’anno seguente, la casa costruttrice giapponese introduce il sistema “Toyota Safety Sense” che include nuove tecnologie per la sicurezza su strada.

Arriviamo così all’attuale versione. Proprio in occasione del Salone di Ginevra 2017, Toyota presentò l’ultimo restyling della terza serie di Yaris, essa è stata in grado di attrarre un pubblico molto più vasto grazie al nuovo stile sportivo e grazie alle motorizzazioni ancora più prestanti. 

Motorizzazioni Yaris MY18

Come detto precedentemente, il punto forte della Toyota Yaris è il motore.  Nel corso degli anni Toyota è riuscita a mettere a punto ogni caratteristica tecnica, con l’obiettivo di offrire al cliente sempre il massimo della sicurezza, performance e guidabilità. Con la nuova Yaris si ha la possibilità di scegliere tra 3 motorizzazioni, due con alimentazione esclusivamente a benzina e una con un motore ibrido elettrico/benzina. Ricordiamo inoltre che Toyota non equipaggerà più i suoi modelli urbani con motori diesel per ragioni di politica aziendale. Dunque, le motorizzazioni disponibili sono:

  • 1.0 VVT-I (69 CV) 5 Marce Manuale
  • 1.5 VVT-IE (111 CV) 6 Marce Manuale
  • 1.5 Hybrid (100 CV) E-CVT

Foto Gallery

Il motore della Yaris Hybrid MY18

Nella versione ibrida della Toyota Yaris, è presente un motore alimentato a benzina con una cilindrata di 1.5l accoppiato con un motore elettrico a magneti permanenti. La potenza massima in grado di erogare grazie alla tecnologia Hybrid Synergy Drive è di 100cv (74 kW), decisamente non male per un’utilitaria. Con peso complessivo di 1565 kg la Yaris Hybrid ha le seguenti prestazioni:

  • Velocità massima: 165 km/h
  • Accelerazione 0-100 km/h: 11.8 s

Il cambio automatico di tipo E-CVT a trazione anteriore permette di avere una potenza trasmessa in modo costante, senza sentir vuoti di potenza al cambio di marcia come si avverte nei cambi automatici più tradizionali.

Inoltre, Toyota copre da garanzia tutti i componenti del motore termico per 3 anni o 100’000 km mentre tutti i componenti che fanno parte del sistema ibrido, vengono coperti da garanzia per 5 anni oppure fino al raggiungimento di 100’000 km. 

Questa garanzia ci permette di stare tranquilli in fatto di eventuali costi aggiuntivi, perlopiù solamente in pochi casi isolati sono stati riscontrati problemi al motore.

Consumi ed Emissioni

Fiore all’occhiello della Yaris Hybrid è il consumo. Negli ultimi anni, tutti ci stiamo preoccupando dei consumi e delle emissioni, ma in particolar modo è proprio Toyota che continua a produrre dei veicoli sempre più efficienti e attenti all’ambiente. Infatti, proprio con questo modello sono riusciti a superare i precedenti limiti, portando la Yaris ad avere le seguenti caratteristiche:

  • Classe Emissioni: EURO 6
  • Emissioni CO2: 82 g/km
  • Consumo Combinato: 27.8 km/l

Se sei interessato alla tecnologia ibrida e al basso consumo di carburante ma non vuoi rinunciare alle prestazioni, ti consiglio di leggere tutto sulla nuova Toyota Auris Hybrid 2019 in grado di erogare 180 cv.

Più Tecnologia e più Sicurezza

Precedentemente abbiamo parlato del sistema di sicurezza che Toyota ha introdotto nei veicoli della sua gamma, la tecnologia si chiama Toyota Safety Sense e grazie a delle telecamere e radar, riesce a gestire e garantire la sicurezza dell’autovettura. Vediamo in dettaglio tutti i sistemi presenti:

  • Sistema pre-collisione (PCS): Il pre-collision system, è il sistema che riconosce ostacoli e avvisa il conducente tramite un messaggio visivo e un suono audio. In caso di immediato tamponamento il sistema rallenta automaticamente la vettura.
  • Avviso superamento corsia (LDA):  Il sistema LDA riconoscere i margini della corsia di marcia e una volta superata la linea di delimitazione, emette un avviso acustico o sonoro (a scelta). 
  • Abbaglianti Automatici (AHB): Tecnologia che attiva e disattiva automaticamente i fari abbaglianti. Rilevando i fari delle auto che procedono nella direzione opposta e quelli di cosa che precedono, l’auto imposta la modalità più corretta (tra abbaglianti e anabbaglianti) per non disturbare i veicoli che ci circondano.
  • Riconoscimento Segnaletica Stradale: Questa tecnologia riconosce i cartelli stradali, i divieti di sorpasso e i limiti di velocità. Tutte queste informazioni vengono mostrate nel display multi-funzione ed è possibile inserire un allarme di tipo sonoro nel caso si superi il limite di velocità.

Allestimenti e Prezzi

Gli allestimenti principali della Yaris Hybrid sono 5, vediamoli in dettaglio:

  • COOL:  

    Da € 14.450  PROMO Da € 9.700* Questa è la versione base e quindi la meno equipaggiata, l’autoradio è senza schermo e i cerchi sono in ferro. L’unica nota positiva è la presenza del sistema di pre-collisione, gli abbaglianti automatici e l’avviso di superamento corsia.

  • ACTIVE:

    Da € 16.450   PROMO Da € 11.700* Questa versione include in più i fari Projector, la telecamera posteriore per l’assistenza al parcheggio e il sistema multimediale Toyota Touch® 2 (“iPod® Ready”, display da 7″, 6 altoparlanti, Bluetooth®, Aux-in e USB).

  • LOUNGE:

    Da € 17.950  PROMO Da € 13.200* L’allestimento Lounge include ulteriormente i cerchi in lega da 16” con pneumatici 195/50 R16, il sensore crepuscolare e la Smart Entry.

  • STYLE:

    Da € 22.300  PROMO Da € 17.800* Simile al precedente allestimento, qui si ha i cerchi in lega da 16”, la Smart Entry & Start System e in più il tetto panoramico in vetro chiamato Skyview.

  • TREND:

    Da € 22.300  PROMO Da € 17.800* Infine il pacchetto più alla moda dove, oltre a tutto quello che abbiamo elencato precedentemente, c’è anche la possibilità di scegliere il bi-color cioè si può aver il tettuccio e i profili superiori di color nero lucido.

*Promozione valida in caso di permuta o rottamazione di un veicolo in possesso da almeno 6 mesi. Per maggiori informazioni visitare il sito ufficiale Toyota.

 

Toyota Yaris Hybrid 2018 | Opinioni e Scheda tecnica ultima modifica: 2018-04-14T18:47:19+00:00 da Hariz
Condividi con i tuoi amici

3 pensieri riguardo “Toyota Yaris Hybrid 2018 | Opinioni e Scheda tecnica

  • Dicembre 10, 2018 in 5:41 pm
    Permalink

    Sono possessore di una Toyota Yaris 1.000 da Cv 69 presa usata da monoproprietaria donna,quindi si suppone e constato che và benissimo.Il mio sogno proibito è entrare dalla concessionaria,di viale Ortles di AutoTorino a Milano,e comprare una Yaris Ibrida usata,in quanto per mè l’assistenza è ottima lì dà loro.La mia Yaris comprata dalla Dottoresa và come un treno sono molto contento.

    Risposta
  • Dicembre 31, 2018 in 9:14 am
    Permalink

    molto starno che al 31 dicembre la Toyota Yaris Ybrid non disponga di un MIRROR LINK per permettere la visione dello smartphone sullo schermo dell’ autoradio.
    C’è qualche novità in merito.

    Risposta
    • Gennaio 25, 2019 in 9:54 pm
      Permalink

      Ciao! Con tutti i nuovi modelli finalmente sarà possibile utilizzare sia android che apple.

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *