LOTUS EVIJA | Foto e Specifiche della nuova Hypercar EV


Lotus Evija progettata per essere la prima

È nata la prima hypercar in casa Lotus, si chiama Evija ed è completamente elettrica. Presentata in anteprima mondiale a Londra, ha suscitato subito un grande scalpore per il suo design e per la sua performance.

Dopo una lunga serie di teaser, il costruttore britannico entra ufficialmente nel mondo delle hypercar elettriche. Si tratta delle prima automobile ad alte prestazioni, realizzata dopo l’acquisizione da parte del gruppo Geely ovvero lo stesso che detiene il controllo della casa svedese Volvo. Lotus Evija sarà costruita in soli 130 esemplari con l’inizio della produzione nel 2020 presso lo storico stabilimento di Hethel, nel Regno Unito.

Le prestazioni e la tecnologia elettrica

Evija significa “la prima ad esistere” e con ben 2000 CV e 1700 Nm di coppia, Lotus Evija è l’automobile stradale prima al mondo in fatto di potenza. E’ stata dichiarata un’accelerazione 0-100 inferiore ai 3 secondi, una velocità massima superiore ai 320 km/h ed un’autonomia di 400 km.

La chiave che permette a questa Lotus una straordinaria performance è la 2000 kW batteria a ioni di litio, insieme alla trazione integrale studiata appositamente da Williams Advanced Engineering (Gli stessi sviluppatori delle batterie per la Formula E Championship). Il pacco batteria è installato centralmente e la sua protezione è visibile dal vetro posteriore dell’auto. La scelta di questa posizione è risultata la migliore per diverse ragioni:

  • Per lo stile
  • Per l’aerodinamica
  • Per la distribuzione dei pesi
  • Per il comfort (non ruba spazio ai sedili)
  • Per la gestione in sterzata
  • Per la facilità di manutenzione
  • Perché è stato studiato un upgrade per pista e risulta facilmente accessibile

La trasmissione della Lotus Evija è composta da quattro leggeri e compatti cambi, ciascuno associato ad un motore elettrico da 500cv e ad un inverter.

La prima con la carica super veloce

Lotus non ha voluto creare solamente l’auto stradale più potente ma ha anche voluto creare l’auto elettrica con la carica più rapida. Grazie agli ingegneri Williams, la batteria ha la capacità di accettare la carica da 800 kW. Anche se al momento una presa di carica del genere non è disponibile, in futuro sarà possibile caricare completamente la Evija in soli 9 minuti. Utilizzando l’attuale unità di carica più grande, 350 kW, il tempo di ricarica è di 12 minuti per l’80% e 18 minuti per il 100%.

Quando l’automobile diventa arte

1680 KG, questo è il peso che fa della Lotus Evija la hypercar EV più leggera di sempre. La monoscocca è completamente in fibra di carbonio proveniente dalla ditta italiana CPC, leader nella tecnologia composita. Il processo costruttivo è il medesimo di quello utilizzato per la costruzione del telaio delle Formula 1, ciò assicura sicurezza e leggerezza allo stesso tempo.

Le forme della carrozzeria prendono spunto dall’aeronautica, tonde e fluide, perfettamente studiate per ridurre al massimo l’attrito dell’aria. Gli interni hanno un design molto minimalistico e prendono spunto dalle auto da corsa, in particolare, il voltante ha una forma ovale che vuole far sentire a bordo di una formula 1.

Il PREZZO parte da 1.7 millioni di Sterline inglesi (tasse escluse), gli ordini sono aperti sul sito ufficiale Lotus.


COSA NE PENSATE DI QUESTA HYPERCAR? DITECELO SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

SCOPRI TUTTI I DETTAGLI DELLA NUOVA TOYOTA YARIS 2020 QUI!
LOTUS EVIJA | Foto e Specifiche della nuova Hypercar EV ultima modifica: 2019-07-17T19:44:53+00:00 da Hariz
Condividi con i tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *